Juve-Lione 2-1, le pagelle bianconere: CR7 predica nel deserto, Higuain ex giocatore!

Sarri al capolinea, ora serve una rivoluzione!
07.08.2020 23:02 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Ronaldo
Ronaldo

JUVENTUS (4-3-3)

SZCZESNY: beffato da Depay, per il resto non è quasi mai impegnato! VOTO 6

CUADRADO: confusionario e distratto, non combina granché! VOTO 5

Dal 69’ DANILO: S.V.

DE LIGT: ordinaria amministrazione. VOTO 6

BONUCCI: se la cava, ma non è che avesse davanti Messi o Salah! VOTO 6

ALEX SANDRO: prestazione convincente del brasiliano, reattivo ed efficace in entrambe le fasi! VOTO 6,5

BENTANCUR: il suo intervento in area è pulito sul pallone, ma l’arbitro inspiegabilmente vede fallo e quindi rigore! Detto ciò, è l’unico che garantisce un minimo di cambio passo al macchinoso e inconcludente centrocampo bianconero! VOTO 6,5 

PJANIC: per fortuna era l’ultima in bianconero per il bosniaco! Addio e buona fortuna! VOTO 5

Dal 59’ RAMSEY: non incide e quei pochi palloni che tocca non li gestisce come dovrebbe! VOTO 5

RABIOT: molle e macchinoso! VOTO 5

BERNARDESCHI: semina avversari come birilli a cavallo della linea di fondo, ma al momento di appoggiare in rete a porta vuota si addormenta, consentendo la chiusura in extremis alla difesa del Lione! Poi evapora come al solito! VOTO 4

Dal 69’ DYBALA: S.V.

Dall’83’ OLIVIERI: meglio lui in pochi minuti che Bernardeschi in più di un’ora! VOTO 6,5

HIGUAIN: mai pericoloso e anzi dannoso quando perde palla a metà campo innescando il contropiede che porta al rigore trasformato da Depay! VOTO 4

C. RONALDO: lui il suo lo fa sempre, ma se predichi nel deserto... VOTO 7

ALL. SARRI: disastro, fallimento, dramma!!! Altro che Sarrismo! VOTO 3