Juve-Lazio 2-1, pagelle e contropagelle bianconere: Dybala dispensa Joya, Ronaldo la butta dentro!

Bene Rabiot, male Ramsey!
20.07.2020 23:44 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Juve-Lazio 2-1, pagelle e contropagelle bianconere: Dybala dispensa Joya, Ronaldo la butta dentro!

JUVENTUS (4-3-3)

SZCZESNY: Intuisce il rigore di Immovbile, ma non ci arriva! Salva il risultato con un volo d’angelo sulla punizione telecomandata di Milinkovic-Savic! VOTO 6,5

CUADRADO: sempre prezioso nella doppia fase, partecipa costantemente alla manovra offensiva, ma senza distrarsi dietro! VOTO 6,5

DE LIGT: la Lazio davanti latita e lui si limita all’ordinaria amministrazione! VOTO 6

BONUCCI: regala il rigore alla Lazio abbattendo Immobile in area e riaprendo una partita che pareva morta e sepolta! VOTO 4

ALEX SANDRO: il palo gli nega la gioia del gol, ma lui non si abbatte e sforna una prestazione finalmente convincente in entrambe le fasi! VOTO 6,5

RAMSEY: dovrebbe garantire inserimenti in zona gol ed alzare la qualità a metà campo, ma non riesce a fare nè l’una nè l’altra cosa! VOTO 5,5

Dal 56’ MATUDI: corre e insegue tutti con grande abnegazione, ma i piedi sono quello che sono! VOTO 6

BENTANCUR: pressa, recupera e riparte! Sa far tutto e lo fa bene! VOTO 6,5

RABIOT: per agonismo, qualità e continuità la miglior partita del francese da quando veste la maglia della Juventus! VOTO 7

DOUGLAS COSTA: qualche strappo isolato, ma nessun guizzo dei suoi! VOTO 5,5

Dal 56’ DANILO: un fallo tanto irruento  quanto inutile che gli costa il giallo e regala alla Lazio una punizione pericolosa! VOTO 5,5

DYBALA: sempre delizioso col pallone tra i piedi, sempre prezioso nel cucire il gioco tra le linee, serve a Ronaldo il pallone del 2-0! VOTO 7

Dal 88’ RUGANI: S.V.

C. RONALDO: altri due gol che lo portano a quota 30 in testa alla classifica marcatori! VOTO 6,5

ALL. SARRI: una Juve finalmente sicura e convincente scrive, forse, la parola fine sul discorso Scudetto, anche se nel finale prova a complicarsi la vita da sola! VOTO 6,5

Le contropagelle di Gianluca Drammis

Sczcesny, errore gravissimo in occasione del rigore con Bonucci. Intuisce dove andrà ma non riesce a prenderlo. Si riscatta sulla punizione di Milinkovic 6

Cuadrado, altra prova incoraggiante prima e poi come esterno. 6

De Ligt, ottima prova del centrale bianconero su due attaccanti importanti come Caicedo e Immobile. 6.5 

Bonucci, difende male sul tiro di Immobile. Grave l’amnesia in occasione del rigore di Immobile 5

Alex Sandro, solita partita a ritmo blando e lento. Colpisce il palo nel 1t ma nulla di più 5.5 

Rabiot, l’unico in grado di dare uno strappo nel primo tempo. Buona prova 6.5 

Bentancur, fa girare la squadra nella maniera giusta. Errore gravissimo sul palo di Immobile ma nella ripresa cresce alla distanza. 6

Ramsey, anche stasera prova opaca per il numero 8 che sbagli diverse giocate. Prova a rincorrere gli avversari con scarso successo. 5.5

Dal 58’ Matuidi, male il suo ingresso in campo. Non ne becca una. 5

Douglas, prova come al solito incolore per l’11 della Juve. Non riesce ad incidere a dovere. 5.5 

Dal 58’ Danilo, niente di che. Regala una punizione al limite dell’area che per poco Milinkovic non tramuta in gol. 5

Ronaldo, due gol per arrivare a 30 reti e superare Immobile. Primo tempo farraginoso ma nella ripresa il rigore e super Dybala gli regalano una grande gioia. 7

Dybala, doveva partire dalla panca, è titolare e prova a dare un contributo importante. Assist top per Cristiano e ottime giocate. 7.5

Sarri, rischia pochissimo vince la partita più importante e mette in cascina il nono scudetto. Unica pecca? Non si può lasciare MAI fuori Dybala. La paura ogni volta che la Juve subisce un gol deve finire! 6.5