Il secondo addio alla Juve di Barzagli

L'ex difensore lascia lo staff
15.05.2020 08:02 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Barzagli
Barzagli

"Ho deciso di fare una scelta di vita. E` stata una scelta di cuore! Non per questo non sofferta. Ma sentivo l'esigenza di vivere maggiormente la mia famiglia che, silenziosamente in tutti questi anni, ha appoggiato e accompagnato le mie scelte professionali. Ho scelto di privilegiare, oggi, una famiglia a dispetto di un'altra, la Juventus, a cui saro' sempre legato ed eternamente grato. Ma era giusto scegliere".

Con queste parole, pubblicata sulla sua pagina Instagram, Andrea Barzagli ufficializza che lascia lo staff tecnico della Juventus. L'ex difensore, campione del mondo nel 2006, ha chiuso la carriera da calciatore al termine della scorsa stagione. Con la Juve ha vinto otto scudetti consecutivi, insieme a Chiellini (anche lui sull'ottovolante) e Bonucci ha formato la mitica BBC che ha protetto Buffon e poi, nell'ultimo anno, Szczesny. Quest'anno era entrato tra i collaboratori di Sarri, dava una mano al reparto arretrato, ma ha deciso di farsi da parte, scegliendo la famiglia. "Il mio pensiero - prosegue Barzagli - corre a chi mi ha dimostrato sempre la massima stima e la totale vicinanza professionale e umana. Il presidente, il mister, Fabio (Paratici, ndr) e Pavel (Nedved, ndr). Figure che hanno contribuito alla mia crescita e che con discrezione e amicizia hanno camminato al mio fianco. I grazie sarebbero tantissimi. I compagni, i tifosi, i professionisti che lavorano ogni giorno per rendere la Juventus cio' che e'! Riassumo tutto in un grande e gigantesco: #finoallafine e forza @juventus!".