Chiellini: "Un grande Europeo, poi potrei anche ritirarmi"

Il difensore bianconero si prepara al futuro
16.06.2020 08:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Fonte: Repubblica Sport
Chiellini
Chiellini

La rottura del crociato, il lungo stop e il ritorno in campo salvo poi dover fare i conti col lockdown. Ora la ripresa, per l'inizio di tour de force dove Giorgio Chiellini potrebbe scrivere il suo ultimo capitolo con la maglia azzurra. In diretta Instagram con Martina Colombari, il capitano della Juventus ammette di aver vissuto "dei mesi strani. All'inizio e' stato difficile accettare l'infortunio ma sono contento di averlo avuto a 35 anni, ho una maturita' diversa e ho vissuto la riabilitazione bene, e' stata una sfida con me stesso. Quando pero' rientri e si ferma tutto... La prima fase e' stata pero' la piu' difficile perche' sono rimasto a Torino da solo. In generale e' stato un stress test per le nostre emozioni". Chiellini si racconta, fra campo ed extracampo, parla di Cristiano Ronaldo ("l'anno scorso ha tirato fuori il meglio di noi e ha dato una spinta importante a tutta la societa', si vede che e' di un altro livello") e di futuro. "Mi piacerebbe fare un percorso nel mondo del calcio, piu' dirigenziale che di campo. Mi piacerebbe fare qualcosa di importante, non posso sapere quanto saro' bravo, dovro' studiare ma mi piace farlo e piano piano si vedra'. Vivo con serenita' che possa finire fra poco, ne sono consapevole e mi sto preparando. Arrivera' un momento in cui dovro' riadattarmi ma non mi spaventa, avro' tanto entusiasmo anche per la vita che verra' dopo".