Caro CR7, vuoi andartene? Troppo tardi, ci pensavi prima!

26.08.2021 16:16 di Gabriele Cantella   vedi letture
Caro CR7, vuoi andartene? Troppo tardi, ci pensavi prima!

Te ne vuoi andare? Prego, accomodati, quella è la porta! Ma prima di varcare la soglia, non dimenticare di lasciare sul tavolo i 30 milioni che chiede la società!

Trovo stucchevole il teatrino messo in piedi da CR7 e Mendes a cinque giorni dalla fine del mercato: il malumore di Ronaldo non è notizia di oggi, quindi poteva andarsene a fine campionato, ma la verità è che non voleva rinunciare ai 31 milioni netti a stagione che il suo contratto con la Juve gli garantisce! 

Allora, però, non puoi permetterti di montare sto casino ad arte adesso, quando per la Juve diventa quasi impossibile trovare un sostituto sul mercato! Quindi tieniti i 31 milioni e non rompere le scatole! 

La Juve non può restare schiava di Ronaldo e Mendes, penso che non debba cedere ai loro eventuali ricatti, anzi, che non possa cedere!

Per me, Mendes non doveva neppure essere ricevuto a questo punto, bastava una telefonata: “Senti, bello, hai provato tutta l’estate a piazzarlo a mezza Europa, ma uno straccio di offerta non l’hai portata, quindi arrivati a sto punto, Ronaldo resta qui, senza se e senza ma!”

Questo dovrebbe fare la Juve! Anche perché, se Ronaldo parte adesso, chi arriva al suo posto? Scamacca o Pussetto?