Atalanta-Juve 1-0, pagelle e contropagelle bianconere

18.04.2021 16:58 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Atalanta-Juve 1-0, pagelle e contropagelle bianconere

JUVENTUS (4-4-2)

SZCZESNY: attento tra i pali e abile coi piedi. Una super parata sulla punizione di Malinovskyi, che però lo beffa un minuto dopo grazie a una deviazione di Alex Sandro. VOTO 6

CUADRADO: la Juve fatica a sviluppare gioco per vie centrali e allora allarga la manovra dal suo lato per trovare sbocchi offensivi. Quasi sempre imprendibile nell’uno contro uno, produce da solo tutto quello che i compagni non riescono! VOTO 7

DE LIGT: sempre concentrato e tempestivo nelle chiusure! VOTO 6,5

CHIELLINI: tiene botta su Zapata, riducendo al minimo la pericolosità del colombiano! VOTO 6,5

ALEX SANDRO: condanna la Juve alla sconfitta con una deviazione sciagurata su una conclusione senza pretese di Malinovskyi! VOTO 4,5

CHIESA: un paio di strappi dei suoi e la solita generosità, ma un problema muscolare lo costringe ad abbandonare il campo anzitempo! VOTO 6

Dal 57’ DANILO: buono il suo ingresso, prezioso in entrambe le fasi. VOTO 6

BENTANCUR: mai un passaggio in avanti, mai uno spunto degno di nota! VOTO 4,5

RABIOT: inutile e irritante come sempre! VOTO 4,5

MCKENNIE: finché regge fisicamente fa il suo, poi cala alla distanza ed esce! VOTO 6

Dal 76’ ARTHUR: perde 8 palloni dei quindici minuti scarsi che gioca! VOTO 4

DYBALA: mai incisivo, mai in partita! VOTO 4

Dal 68’ KULUSEVSKI: indegno! VOTO 2

MORATA: si dice sia colpa di Ronaldo se non segna, ma oggi CR7 non c’era e lui non la vede mai! VOTO 3

ALL. PIRLO: il quarto posto si fa sempre più complicato e con esso si allontana pure la sua permanenza sulla panchina bianconera! VOTO 3

Le contropagelle di Gianluca Drammis

Szczesny, para su Malinovski ma non può nulla sulla deviazione di Sandro. 6

Cuadrado, partita ottima del colombiano. Non basta però per compensare il gol subito. 6.5 

De Ligt, benissimo in tutta la partita. Che peccato per il gol finale. 6.5 

Chiellini, peccato per la buona prova. 6 

Alex Sandro, l’episodio che può cambiare la stagione. Devia il tiro di Malinovski e la situazione si complica. 4.5 

Mc kennie, il migliore. Si muove, si inserisce e lotta, sgomitando. Bravo. 6.5

Dal 77’ Arthur, ingresso osceno. 5 

Bentancur, poco preciso negli scarichi. In pressing sugli avversari. 5.5 

Rabiot, molto concentrato. Pressa e sgomita con molta volontà. 6 

Chiesa, che peccato l’infortunio. Molto incisivo nel match, un giocatore fondamentale. 6

Dal 57’ Danilo, menomale che stava male. Ottima concentrazione. 6.5 

Dybala, prova a prendersi la squadra sulle spalle: non è ancora al top, ma ci prova. 6 

Dal 68’ Kulusevski, cattivo ingresso. Sbaglia quasi tutto. 5

Morata, prova inguardabile. Sempre anticipato, sbaglia il gol davanti a Gollini. 4

Pirlo, questa volta è sfortunato. Adesso però la situazione si complica maledettamente. 5