Inter, non solo Lukaku: i divorzi dolorosi

11.08.2021 11:04 di Gabriele Cantella   vedi letture
Inter, non solo Lukaku: i divorzi dolorosi

Non solo Lukaku tra i divorzi dolorosi in casa Inter: ecco gli altri…

1) Mauro Icardi

124 gol in maglia nerazzurra non son bastati a Mauro Icardi per assicurarsi la riconoscenza dei tifosi dell’Inter, che, invece di rimpiangerlo, brindano al suo passaggio a titolo definitivoal PSG! Un rapporto controverso e tormentato quello dell’argentino con la Beneamata, più per colpa della moglie-manager Wanda Nara che per responsabilità sue…

2) Christian Vieri

Dopo un lungo peregrinare che lo porta a cambiare ogni anno, Christian Vieri approda all’Inter e vi mette radici: nelle sue sei stagioniin nerazzurro segnerà oltre 100 gol, ma non riuscirà mai ad entrare davvero nel cuore dei tifosi, che non lo rimpiangeranno quando attraverserà il Naviglio per sbarcare sull’altra sponda!

3) Ronaldo

Mai i tifosi dell’Inter avrebbero immaginato di rivedere Ronaldo in Italia con una maglia diversa da quella nerazzurra, specie con quella del Milan… Eppure il Fenomeno si ripresentò in Serie A vestito di rossonero e oltre al danno, per il popolo interista, arrivò anche la beffa: il brasiliano non soltanto fece gol nel derby, ma addirittura esultò portandosi le mani alle orecchie in segno di scherno!

4) Roberto Boninsegna 

Una vita nell’Inter per Roberto Boninsegna, che credeva e sperava di chiudere la carriera in nerazzurro prima di scoprire di esser già stato ceduto alla Juventus senza che nessuno si fosse premurato di avvisarlo, ma la sua vendetta sarà spietata: alla prima da avversario, Bonimba sigla la doppietta che condanna la Beneamata a fare i conti con la dura legge dell’ex!

5) Spillo Altobelli 

Nel 1988 uno Spillo trafigge i cuori dei tifosi nerazzurri: Alessandro Altobelli, storica bandiera dell’Inter, passa alla Juventus! Un doloroso remake della vicenda Boninsegna, ceduto ai rivali di sempre dopo una lunga e onorata carriera in nerazzurro!