Conte: "Contro la Spal dipende solo da noi"

Il tecnico salentino carica i suoi
16.07.2020 09:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Conte
© foto di Image Sport
Conte

"Le insidie sono quelle di affrontare il match senza la giusta determinazione e attenzione fin dal fischio d'inizio. Affrontiamo una squadra che ha una classifica deficitaria, ma non dimentichiamo che avranno grandi stimoli perché affrontano l'Inter, per cui bisognerà fare grande attenzione. Conterà molto il nostro atteggiamento". L'allenatore dell'Inter, Antonio Conte, avvisa la sua squadra alla vigilia della trasferta a Ferrara con la Spal, ultima in classifica. "C'è voglia di continuare sulla buona strada intrapresa -aggiunge il tecnico salentino-. Dobbiamo arrivare con lo stesso entusiasmo e la stessa voglia che stiamo dimostrando, facendo il massimo e provando a ottenere i tre punti che sarebbero molto importanti". L'allenatore nerazzurra fa il punto della situazione sui giocatori infortunati: "Moses è a disposizione, Barella ha ricominciato ad allenarsi con la palla e ci auguriamo di riaverlo con la Roma. Sensi sta continuando a fare delle cure, Lukaku sta smaltendo la contrattura e speriamo di averlo quanto prima. Vecino ha sempre questo problema al ginocchio e non posso dare informazioni certe".