Quando Eden Hazard segnò 3 gol completamente sbronzo

12.06.2021 10:06 di Gabriele Cantella   vedi letture
Quando Eden Hazard segnò 3 gol completamente sbronzo

Segnare una tripletta da ubriaco? C’è chi ci è riuscito e quel qualcuno è Eden Hazard…

Notte brava

Alla vigilia dell’ultima partita della stagione, forse la sua ultima apparizione con la maglia del Lille, Eden Hazard chiede a Rio Mavuba di uscire a bere qualcosa con lui… I due trascorrono la notte in giro per locali e un drink tira l’altro…

Dai ricordi di Mavuba

Dopo una notte di bevute, Hazard scende ugualmente in campo, ma la sbronza non pregiudica la sua prestazione e Mavuba quasi non crede ai propri occhi:

Su quella notte ho un aneddoto incredibile. Eravamo soliti non fare nulla la sera prima della gara. Ma quella era l’ultima di Eden… Era di gran lunga il nostro miglior giocatore e sapevamo tutti che sarebbe andato via. Per questo motivo ci chiese di uscire a bere qualcosa. Sapevo che non avrei giocato contro il Nancy, così accettai. Andammo a bere in un locale, ma un drink tira l’altro… Vi dico solo che la mattina dopo, alle 10, avevamo una riunione tattica. Marko Basa, nostro difensore centrale, quella mattina aprì la porta della sala e ci trovò lì. ‘Che cazzo state facendo qui?’ ci chiese. Non capii. Poi vidi che ce l’aveva con Eden, che rispose: ‘Non ho avuto tempo di tornare in camera’. Era completamente ubriaco. Rimase stordito tutto il giorno. Praticamente non dormì. Quella sera, contro il Nancy, lui scese in campo dall’inizio. Dopo 30 minuti aveva già fatto 3 gol. Noi tutti, alla fine del primo tempo, ci guardammo negli occhi e ci dicemmo che avevamo davanti a noi uno dei migliori giocatori che il calcio avesse mai conosciuto. Per il Lille sarebbe stato un vero affare.