Dal campo al carcere: Ronaldinho e gli altri

22.11.2021 15:00 di Gabriele Cantella   vedi letture
Dal campo al carcere: Ronaldinho e gli altri

Anche i calciatori a volte finiscono dietro le sbarre: ecco chi sono…

1) Vasari

Palermitano di nascita e di fede calcistica, Gaetano Vasari ha vestito e onorato i colori della squadra della sua città tra il 1995 e il 1997 e poi di buono nella stagione 2003/04, ma quei tempi sono ormai lontani ed oggi l’ex esterno rosanero si ritrova agli arresti domiciliari per bancarotta fraudolenta!

2) Ronaldinho

Dalle mani alzate al cielo per ringraziare Dio dopo ogni gol segnato alle manette il passo è stato breve per Dinho, che si è visto piombare la polizia nella sua lussuosa suite al Resort Yacht & Golf Club Paraguayo di Asuncion! L’ex numero 10 della Seleçao è stato trovato in possesso di un passaporto che riportava una naturalizzazione paraguayana sospetta e per questo è finito dietro le sbarre!

3) Best

Genio in campo e sregolatezza nella vita, George Best ne ha combinate di tutti i colori: tra gli innumerevoli eccessi del Quinto Beatle anche un’aggressione ai poliziotti che lo avevano fermato per guida in stato d’ebbrezza, costargli tre mesi di galera!

4) Barton

La sua aggressività gli è valsa un posto tra i calciatori più violenti di sempre in Premier League, roba da far impallidire gente come Vinnie Jones e Roy Keane: non stupisce quindi che l’ex centrocampista inglese sia finito in prigione per aver picchiato il collega Ousmane Dabo, suo compagno di squadra ai tempi del Manchester City!

5) Bent

Pareva destinato ad una brillante carriera, ma Marcus Bent ha disperso il proprio indiscutibile talento cedendo agli eccessi di una vita sregolata. L’abuso di cocaina ha finito inevitabilmente per sconvolgergli l’esistenza, alterando la sua percezione della realtà, come quella volta in cui credeva di essere accerchiato da nemici invisibili dai quali provò a difendersi con una mannaia, anzi due… Sentendosi minacciato, l’ex attaccante di Tottenham e Sunderland chiamò la polizia, ma accolse gli agenti giunti sul posto armato di coltelli, beccandosi un’incriminazione per tentato omicidio e finendo per questo in cella!