Arsenal, Barcellona e poi? Oggi Alex Song...

14.11.2020 19:08 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Arsenal, Barcellona e poi? Oggi Alex Song...

Che fine ha fatto Alex Song? Domanda legittima, dal momento che il camerunese è ormai sparito dai radar del grande calcio, ma qual è la risposta?

Dalle stelle…

Di Alex Song si parlava un gran bene sin dai tempi delle giovanili del Bastia: Arsene Wenger fu il primo ad accorgersi del talento del camerunese e lo portò all’Arsenal appena diciottenne… Dopo sette stagioni tra le file dei Gunners, inframezzate da una parentesi al Charlton, il passaggio al Barcellona, che in lui individuò l’erede di Yaya Touré… L’avventura in maglia blaugrana tuttavia si rivelò fallimentare e segnò l’inizio di un triste ed inesorabile declino…

… Alle stalle

Archiviata l’esperienza in terra catalana, di Song si sono perse le tracce: così, dopo aver vestito senza particolari soddisfazioni le maglie di West Ham, Rubin Kazan e Sion, l’ex Arsenal e Barça si è ritrovato a spasso, pensando anche al ritiro… Poi, inattesa come un temporale a Ferragosto, la chiamata dell’AS Arta Solar7, club militante nella Gibuti League, che lo ha accolto come una stella di prima grandezza: non sarà il Barcellona, ma nella vita, a volte, bisogna sapersi accontentare…