Tutti al cinema! Così si vincono le partite!

30.04.2021 10:41 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Tutti al cinema! Così si vincono le partite!

Per vincere serve il cinema: sempre più allenatori infatti impongono alla squadra la visione di film dall’alto contenuto motivazionale…

1) Alexander

Sinisa Mihajlovic è un guerriero e per infondere nei suoi calciatori l’animus pugnandi ha scelto Alexander, celebre pellicola di Oliver Stone con Colin Farrell nella parte di Alessandro Magno.

2) Braveheart

Come si vince un derby? Basta convincere i compagni di squadra a mettersi comodi davanti allo schermo per guardare Braveheart, colossal hollywoodiano che narra le eroiche gesta del patriota scozzese William Wallace, impersonato da Mel Gibson. Grazie a questa idea di Paolo Di Canio, la Lazio ebbe la meglio sui cugini giallorossi!

3) Il Gladiatore

Che film volete che guardasse Francesco Totti prima della sfida scudetto con la Juve? Ovviamente Il Gladiatore di Ridley Scott! Terminata la visione, il capitano giallorosso, prendendo in prestito le parole di Massimo Decimo Meridio, caricò i compagni così: “Daje, rigà, scatenamo l’Inferno!”

4) Troy

Nel 2006, Alex Del Piero si caricava in vista dei Mondiali in Germania guardando Troy, colossal epico di Wolfgang Petersen, che narra le vicende dell’Iliade. Immedesimarsi con Achille, Re dei Mirmidoni, aiuta Pinturicchio a temprare il suo spirito per affrontare al meglio le battaglie in maglia Azzurra!

5) Romanzo Criminale

Ai tempi di Rudi Garcia, nello spogliatoio della Roma si guardava tutti insieme Romanzo Criminale, film di Michele Placido, tratto dal best seller di Massimo di Cataldo, che narra le gesta nient’affatto eroiche dei banditi della Magliana.