Se non fossero diventati calciatori, che lavoro avrebbero fatto?

22.09.2021 10:07 di Redazione Calcissimo   vedi letture
Se non fossero diventati calciatori, che lavoro avrebbero fatto?

Se non fossero diventati calciatori, che mestiere avrebbero scelto? Ecco le carriere alternative di 5 straordinari campioni che tutti amiamo…

1) Ibrahimovic

Il calcio non è il solo sport praticato da Ibra: lo svedese infatti è un esperto di arti marziali e se non avesse scelto il pallone, sarebbe diventato protagonista sul ring della UFC!

2) Luis Alberto

A scuola Luis Alberto eccelleva in educazione tecnica: non stupisce dunque la precisione delle sue geometrie in campo! Non avesse sfondato nel calcio, il centrocampista spagnolo si sarebbe iscritto alla facoltà di architettura e avrebbe lavorato con passione al tavolo da disegno!

3) Florenzi

Prima di diventare un calciatore professionista, Alessandro Florenzi un mestiere lo aveva già: lavorava al bancone del bar di famiglia e ci lavorerebbe ancora oggi se il pallone non lo avesse condotto altrove…

4) Karembeu

Se la sua carriera da calciatore non avesse decollato, Christian Karembeu avrebbe intrapreso quella di pornodivo! L’ex centrocampista di Samp e Real avrebbe fatto concorrenza a Rocco Siffredi, contendendogli il titolo di stella del cinema hard!

5) Totti

Quel marsupio zeppo di banconote di ogni taglio che cinge la vita dei benzinai, esercitava un fascino irresistibile sul piccolo Francesco Totti, che da bambino sognava di lavorare in una stazione di servizio, convinto che si guadagnassero soldi a palate!