Quelli che vogliono cambiare il calcio: le proposte più bizzarre e mai realizzate

22.04.2021 08:00 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Quelli che vogliono cambiare il calcio: le proposte più bizzarre e mai realizzate

Non solo la Superlega tra le proposte mai realizzate nella storia del calcio: ecco le altre…

1) Il gol da 2 punti

Se la Superlega concepita da Perez e Agnelli s’ispirava a quella del basket, qualcun altro prima di loro aveva suggerito di adattare al calcio una regola fondamentale della pallacanestro: Jacques-Henri Eyraud, all’epoca Presidente dell’Olympique, propose che gol realizzato con un tiro da fuori area valesse il doppio! Proposta che, ovviamente, rimase inascoltata!

2) Gli shoot-out

Era stato proposto più volte in passato di sostituire i classici calci di rigore con la loro variante statunitense, gli shoot-out che vedevano attaccante e portiere sfidarsi in uno spettacolare uno contro uno, ma il suggerimento fu rispedito al mittente senza girarci intorno!

3) Porte più grandi

Tra le mille proposte bizzarre di Sepp Blatter anche quella di alzare le porte di 25 centimetri e allargarle di mezzo metro: idea subito bocciata e mai presa neppure lontanamente in considerazione!

4) Quattro tempi

Ancora Blatter, sempre lui: alla vigilia dei Mondiali ‘94, l’allora Segretario della FIFA propose l’introduzione di quattro tempi in stile basket invece dei canonici due… Bocciata anche questa, ovviamente!

5) Basta offside!

Abolire il fuorigioco? Perché no! Questa la proposta di Marco Van Basten per un calcio più spettacolare e divertente: idea certamente rivoluzionaria, ma prontamente bocciata!