Non solo Buffon: quelli che tornano alle origini

19.06.2022 13:20 di Gabriele Cantella   vedi letture
Non solo Buffon: quelli che tornano alle origini

Non solo Gigi Buffon tra quelli che tornano alle origini a fine carriera: ecco gli altri…

1) Veron

La lunghissima carriera di Juan Sebastian Veron comincia e finisce nell’Estudiantes: l’ex centrocampista argentino torna a vestire la maglia biancorossa dopo un decennio in Europa e la indosserà fino al giorno del suo ritiro eccetto due brevi parentesi tra le file del Coronel e dell’Estrella de Berisso.

2) Tevez

La nostalgia di casa spinge Carlitos Tevez a lasciare la Juventus per far ritorno al Boca, ma, dopo due stagioni tra le file degli Xeneizes, l’Apache vola in Cina: il richiamo del cuore, tuttavia, riporterà l’ex United e City a Buenos Aires, dove chiuderà la carriera.

3) Milito

Dopo il Triplete con l’Inter, Diego Milito torna in patria per concludere la sua carriera lì dov’era iniziata, ad Avellaneda, tra le file del Racing, la squadra per cui faceva il tifo da bambino e che lo aveva scoperto e lanciato.

4) Van Persie

Dopo aver deliziato i tifosi di Arsenal e Manchester United con le sue magie, Robin Van Persie lascia la Premier e trasloca in Turchia, ma chiuderà la carriera in patria tra le file del Feyenoord, il suo primo grande amore.

5) Rosicky

Dopo un decennio all’Arsenal, pareva destinato a chiudere tra le file dei Gunners, ma al cuor non si comanda e così Tomas Rosicky decide di regalarsi un’ultima stagione allo Sparta Paraga, il club che lo aveva lanciato nel grande calcio!