Makélélé ricorda gli anni al Real

22.11.2020 10:33 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Makélélé ricorda gli anni al Real

Non era cominciata sotto i migliori auspici l’avventura di Claude Makélélé a Madrid, ma tra il tormento e l’estasi, si sa, il confine può rivelarsi davvero sottile…

Tempi duri

Reduce da eccellenti stagioni in Patria con le maglie di Nantes e Marsiglia, Claude Makélélé approda al Real dopo una breve parentesi nel Celta Vigo, ma i primi tempi a Madrid furono piuttosto duri per il francese:

Durante il mio primo mese al Real Madrid, tutto lo stadio mi fischiava ogni volta che toccavo palla. Ma quando abbiamo iniziato a vincere…

Imprescindibile

Makélélé riuscì in breve a trasformare i fischi in applausi, contribuendo in misura determinante ai trionfi del Real Madrid dei Galacticos: era lui l’imprescindibile perno di Del Bosque davanti alla difesa, quello che proteggeva la retroguardia, spezzando il gioco avversario e facendo ripartire rapidamente l’azione! Con la camiseta blanca, il francese vinse tutto: 2 campionati spagnoli, ma soprattutto una Champions, una Coppa Intercontinentale ed una Supercoppa europea!