Lazio, senti Stankovic: "Scudetto? Si può fare!"

Il serbo crede nella sua ex squadra
06.04.2020 09:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Stankovic
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Stankovic

"La Lazio puo' lottare sino alla fine per lo scudetto, possono essere una grandissima sorpresa". Questo il pensiero di Dejan Stankovic sul campionato di Serie A, attualmente sospeso per l'emergenza sanitaria legata al Covid-19, con i biancocelesti a un solo punto dalla Juventus quando mancano dodici giornate aalla fine. "Simone Inzaghi sta facendo un grandissimo lavoro, se lo merita perche' e' partito in maniera umile - ha proseguito l'ex giocatore biancoceleste ai microfoni di Sky Sport 24 - E' un ragazzo splendido, un giovane allenatore modello da cui si possono imparare tantissime cose". L'attuale allenatore del Partizan Belgrado non taglia fuori neanche l'Inter dal discorso scudetto: "La squadra di Conte e' una candidata - ha ammesso il serbo - Non so se questa pausa cambiera' qualcosa nelle gerarchie, per adesso e' giusto che non si giochi e neanche ci si alleni, ma alla ripresa l'Inter puo' fare grandissime cose, le manca solo un pezzettino per diventare top". 

Proprio nella squadra nerazzurra gioca il figlio di Dejan, Filip, portiere della Primavera: "Sta facendo la sua strada - ha raccontato con orgoglio Stankovic - lavora tanto, ascolta i consigli. E' stato in prima squadra un mese e mezzo, gli ho detto di ascoltare e lavorare. In quel gruppo insieme a mister Conte c'e' tanto da imparare: sono molto felice per lui, si vede che ha tutto". Stankovic, infine, ha parlato anche del passato: "Con l'Inter abbiamo scritto la storia - ha ricordato l'ex centrocampista - nel tempo sto comprendendo meglio cosa abbiamo fatto, il Triplete e' stato un traguardo molto difficile da raggiungere. La Juventus, che ha investito molto, non e' ancora riuscita a ripetere una cosa del genere".