La 10 del Brasile, una maglia mitologica: ecco perché...

08.10.2021 14:22 di Gabriele Cantella   vedi letture
La 10 del Brasile, una maglia mitologica: ecco perché...

Non solo Pelé: altri straordinari fuoriclasse hanno vestito la prestigiosa 10 verdeoro…

1) Zico

Semplicemente brasiliano, una sorta di Carmen Miranda prestata al calcio: questo era Arthur Antunes Coimbra, per tutti Zico! Considerato in Patria il legittimo successore di Pelé, né ereditò la prestigiosa 10 verdeoro, deliziando il pubblico con giocate circensi e umiliando i portieri avversari con le sue traiettorie illeggibili e beffarde!

2) Rivaldo

La 10 di Pelé l’ha vestita pure Rivaldo, onorandola con giocate da autentico fenomeno e vincendoci un Mondiale! Col suo mancino morbido come il velluto, l’ex fantasista di Barcellona e Milan sapeva dipingere capolavori immortali come quello realizzato il 17 giugno 2001 nella sfida tra Barcellona e Valencia: Frank De Boer scorge il fuoriclasse brasiliano appostato al limite dell’area avversaria e lo serve con un delizioso lob a scavalcare la difesa; il numero Dieci blaugrana, spalle alla porta, stoppa il pallone di petto e si esibisce in una rovesciata perfetta per coordinazione e tempismo, che ricorda quella cinematografica del grande Pelè nel cult movie Fuga per la vittoria!

3) Ronaldinho

Col pallone tra i piedi Ronaldinho faceva ciò che gli pareva e lo faceva con la naturalezza assoluta di chi sa rendere semplice ciò che per chiunque altro sarebbe impossibile! Con la 10 verdeoro sulle spalle ha compiuto autentici prodigi come l’elastico, il suo marchio di fabbrica, che, ancora oggi, rimane nell’immaginario collettivo tra i colpi più spettacolari di sempre!

4) Raí

Fratello minore del più celebre Socrates, Raimundo Souza Vieira de Oliveira, meglio noto come Raí, ha vestito la 10 verdeoro ai Mondiali di USA ‘94, contribuendo con un gol al trionfo brasiliano negli States! Dotato di tecnica sopraffina e fiuto del gol, ha vinto tutto col San Paolo, senza però riuscire ad ottenere la fama che avrebbe meritato…

5) Kaká

Se nel Milan è divenuto celebre con il numero 22 sulle spalle, in Nazionale invece Kaká vestiva abitualmente la prestigiosa 10 verdeoro che fu di Pelé!