Italia, Mancini: "Dovevamo vincere con almeno due gol di scarto"

Il cittì commenta lo 0-0 contro la Polonia
12.10.2020 08:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Fonte: ANSA
Mancini
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Mancini

"La squadra questa sera ha giocato anche bene, purtroppo non siamo riusciti a trasformare in gol le occasioni fatte. Avremmo dovuto vincere con un paio di gol di scarto. Questo è il calcio, alle volte ti va anche male. Abbiamo spinto fino al novantunesimo, è tutto positivo tranne il risultato". Così Roberto Mancini, ct azzurro, nel dopopartita di Polonia-Italia. "Ci è mancato un po' di cinismo - dice ancora -, in un paio di occasioni potevamo tirare in porta invece abbiamo passato palla in mezzo. Devi essere cinico, tu domini le partite, rischi di prendere un contropiede e perdere".

Inevitabile chiedergli un giudizio sugli attaccanti. "Belotti ha fatto bene, ha fatto quel che doveva fare - dice il tecnico azzurro -. Caputo negli ultimi quindici minuti... Così, avevamo lui e Ciro in panchina, avevamo bisogno di un centravanti fresco mercoledì. Ci manca un centravanti? Abbiamo fatto non so quanti gol, ora abbiamo fatto uno 0-0 e non è una cosa che ci preoccupa". Cosa pensa delle occasioni sprecate da Chiesa? "Purtroppo i gol si sbagliano, speriamo di non farlo mercoledì".