Italia, i ministri della difesa

13.11.2021 12:00 di Redazione Calcissimo   vedi letture
Italia, i ministri della difesa

Italia, Paese di poeti, santi e difensori…

1) Scirea

Lealtà e correttezza in campo e fuori facevano di Gaetano Scirea un uomo eccezionale ancor prima che uno straordinario calciatore: ha saputo interpretare con ineguagliabile eleganza il ruolo di libero, vestendo i panni di leader difensivo, ma riuscendo anche a farsi apprezzare per le sue incursioni offensive, che lo portavano spesso al gol! Determinante il suo apporto nel trionfo dell’Italia di Bearzot al Mundial di Spagna ‘82!

2) Baresi

Ribattezzato Franz per quell’eleganza che lo accomunava a Beckenbauer, Franco Baresi è stato per oltre un decennio il baluardo difensivo della Nazionale: in campo sapeva sempre cosa fare, come e quando farlo! Con lui il ruolo di libero si evolve, aprendosi alla modernità!

3) Cannavaro

Capitano e leader carismatico dell’Italia campione del mondo nel 2006 in Germania, Fabio Cannavaro forse il migliore difensore della sua generazione ed uno dei più forti di sempre: marcatore arcigno e combattivo, eccelleva nell’anticipo e nel gioco aereo pur non essendo un gigante! È stato l’unico nel suo ruolo ad aggiudicarsi il Pallone d’Oro!

4) Nesta

Difensore tra i più forti e completi di sempre, Sandro Nesta univa alle doti di marcatore puro quelle di impostazione della manovra, spiccando per l’eleganza dei suoi movimenti: con l’Italia si è laureato campione del Mondo nel 2006 in Germania!

5) Collovati

Stopper di rara eleganza, Fulvio Collovati si incollava all’avversario, seguendolo come un ombra per il campo: dotato di un eccellente senso della posizione, cercava spesso l’anticipo ed eccelleva nel gioco aereo! Con la Nazionale si laurea campione del Mondo nell’82 in Spagna, giocando tutte le partite da titolare!

Guglielmo Ficuzza