Inter-Juve, quelli che l’hanno giocata con entrambe le maglie

02.02.2021 12:00 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Inter-Juve, quelli che l’hanno giocata con entrambe le maglie

In attesa di assistere allo spettacolo del derby d’Italia, ripercorriamo la storia di Inter-Juve attraverso i campioni che hanno vestito entrambe le maglie…

1) Roberto Boninsegna

Una vita nell’Inter per Roberto Boninsegna, che credeva e sperava di chiudere la carriera in nerazzurro prima di scoprire di esser già stato ceduto alla Juventus senza che nessuno si fosse premurato di avvisarlo: il passaggio in bianconero si rivelerà comunque vantaggioso per Bonimba, che a Torino vincerà due scudetti, una coppa Italia e una coppa Uefa, togliendosi anche lo sfizio di segnare una doppietta alla sua ex squadra!

2) Pietro Anastasi

Bandiera della Juventus e idolo indiscusso della tifoseria bianconera, Pietro Anastasi approda all’Inter in cambio di Roberto Boninsegna, ma in nerazzurro il Pelè Bianco non riuscirà a ripetere le straordinarie stagioni vissute a Torino e si trasferirà all’Ascoli ormai trentenne senza quasi lasciar traccia del proprio passaggio a Milano.

3) Roberto Baggio

Il miglior Roberto Baggio si è visto a Torino con la maglia della Juventus, ma il Divin Codino ha vestito anche quella dell’Inter senza però riuscire a togliersi le soddisfazioni che sperava quando decise di lasciare Bologna per far ritorno a Milano, questa volta sulla sponda nerazzurra del Naviglio!

4) Fabio Cannavaro

Ancora oggi i tifosi nerazzurri si domandano come l’Inter abbia potuto regalarlo alla Juve in cambio del semi sconosciuto portiere uruguayano Fabian Carini: un errore imperdonabile quello di Massimo Moratti, un colpo di fortuna invece per Fabio Cannavaro, che in bianconero ritrova lo smalto dei tempi migliori e vince due scudetti prima di laurearsi campione del Mondo con l’Italia di Lippi ed essere insignito del Pallone d’Oro!

5) Spillo Altobelli

Nel 1988 uno Spillo trafigge i cuori dei tifosi nerazzurri: Alessandro Altobelli, storica bandiera dell’Inter, passa alla Juventus! Un doloroso remake della vicenda Boninsegna, ceduto ai rivali di sempre dopo una lunga e onorata carriera in nerazzurro!