Il calcio riparte: prima la Coppa Italia, poi la serie A

29.05.2020 08:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Il calcio riparte: prima la Coppa Italia, poi la serie A

Il calcio italiano riparte. L'annuncio arriva al termine dell'incontro tra il mondo del calcio e il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, durato circa 40 minuti, in cui sono intervenuti tutti i partecipanti, per arrivare alla fumata bianca. La data è stata definita dallo stesso ministro con il Premier Giuseppe Conte. Si parte il 13 giugno con la Coppa Italia, mentre la Serie A completa partirà il 20 giugno, mentre il 17 si dovrebbero tenere i recuperi rimasti della giornata precedente. Oltre alla Serie A nelle stesse date potrebbe partire anche la Serie B.

"Ho chiesto alla Federcalcio se avesse chiaro il fatto che, qualora l'emergenza sanitaria tornasse con curve di contagio diverse dalle attuali, una cosa che non ci auguriamo, si dovrebbe di nuovo sospendere il campionato. La Figc mi ha assicurato che esiste un piano B, un format con play-off e play-out, e un piano C, con la cristallizzazione delle classifiche al momento dell'eventuale sospensione". Lo ha dichiarato il ministro per le politiche giovanili e lo sport Vincenzo Spadafora al termine dell'incontro odierno con la Federcalcio. "Le scelte su piano B e piano C non spettano a me - ha aggiunto - ma sara' la Figc in autonomia a studiare le soluzioni alternative nel Consiglio federale del 4 giugno".