Estro, gol e assist: i grandi 10 della Fiorentina

24.04.2021 12:23 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Estro, gol e assist: i grandi 10 della Fiorentina

Estro, gol e assist: tutto questo e molto di più è racchiuso nel bagaglio dei grandi numeri 10 della Fiorentina…

1) Giancarlo De Sisti

Ad inaugurare la galleria dei grandi 10 viola è Giancarlo De Sisti negli anni ‘60: regista dai piedi raffinati, faceva della visione di gioco e della precisione nei passaggi i suoi punti di forza! Non sprecava un pallone, sapeva sempre scegliere la soluzione giusta al momento giusto!

2) Giancarlo Antognoni

A raccogliere l’eredità di De Sisti e a vestire dopo di lui la numero 10 della Fiorentina è Giancarlo Antognoni, che con quella maglia addosso entrerà nella storia del club, divenendo un simbolo! Centrocampista eclettico, dotato di estro e tecnica sopraffina, era in grado di calciare indifferentemente con entrambi i piedi e di ispirare i compagni con assist geniali!

3) Roby Baggio

Il 10 sulle spalle, il codino, un interno destro affilato come la katana di un samurai. Con quell’interno destro Roby Baggio sapeva tagliare traiettorie irridenti per i portieri avversari, inebrianti per i tifosi della Fiorentina, che dai tempi di Giancarlo Antognoni non vedevano simili magie!

4) Manuel Rui Costa

Il primo 10 fisso della Fiorentina è Manuel Rui Costa, che quel numero sulle spalle lo ha portato con orgoglio per sette stagioni, facendo innamorare i tifosi viola, che si sentirono orfani quando passò al Milan nell’estate 2001!

5) Adrian Mutu

L’ultimo in ordine cronologico a dar lustro alla 10 viola è stato, a nostro parere, Adrian Mutu, che nelle sue cinque stagioni a Firenze ha incantato il pubblico del Franchi con giocate entusiasmanti, segnando 69 gol in 143 presenze! Peccato per le frequenti intemperanze caratteriali che ne hanno inevitabilmente limitato il rendimento, impedendogli di trovare quella continuità che lo avrebbe reso un fuoriclasse…