CR7 all’Arsenal? Ci andò molto vicino, ma...

19.02.2021 14:44 di Gabriele Cantella   Vedi letture
CR7 all’Arsenal? Ci andò molto vicino, ma...

Il più grande rimpianto di Arsene Wenger fu colpa di Carlos Queiroz…

Quasi Gunner

Nel corso della sua lunghissima militanza sulla panchina dell’Arsenal, Arsene Wenger ha scoperto talenti del calibro di Van Persie e Fabregas soltanto per citarne alcuni… All’elenco dei campioni portati a Londra dal tecnico alsaziano avrebbe potuto aggiungersi anche Cristiano Ronaldo se Carlos Queiroz non si fosse messo in mezzo:

La sfortuna per noi è arrivata quando Carlos Queiroz è andato al Manchester United e in una settimana ha convinto Sir Alex Ferguson a comprare Ronaldo.

A casa di Mbappé

Non solo CR7 tra i fuoriclasse che furono vicini a vestire la maglia dei Gunners, anche Kylian Mbappè fu ad un passo dall’Arsenal ed oggi si aggiunge ai rimpianti di Wenger:

E con Mbappé… eravamo a casa sua: era indeciso se prolungare o meno il proprio contratto con il Monaco. Avrebbe potuto venire all’Arsenal gratuitamente ma alla fine ogni club è pieno di storie del genere.

Trio delle meraviglie

Immaginate Messi, Fabregas e Piquè insieme con la maglia dell’Arsenal anziché con quella del Barcellona… Se Wenger fosse riuscito a portarli tutti e tre a Londra, forse la sfida sarebbe cambiata:

Volevamo fare il trio Fabregas-Messi-Piqué. Avevano già giocato insieme: Piqué era andato al Manchester United, Fabregas si è unito a noi e il Barcellona è stato abbastanza intelligente da tenere Messi.