Zurigo-Napoli 1-3, pagelle azzurre: Insigne gioca già da capitano, Diawara troppo irruento

I voti del match di Europa League
15.02.2019 02:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Insigne
© foto di Insidefoto/Image Sport
Insigne

ZURIGO-NAPOLI 

Le pagelle di Luca Coscia

Napoli (4-4-2)

Meret 6.5: il primo tiro in porta lo subisce sul calcio di rigore. Nel finale salva il risultato.

Malcuit 6.5: perfetto l’assist per Callejon, le sue sortite sono sempre un grattacapo per i suoi dirimpettai.

Maksimovic 6: gara tranquilla in cui mostra ancora una volta i suoi progressi. Sempre preciso e sicuro nelle chiusure. Il tocco di mano in occasione del rigore sembra essere involontario.

Koulibaly 6: partita di ordinaria amministrazione. Sfiora anche il gol di testa.

Ghoulam 6: un baio di folate sulla fascia di cui una rischia di mandare in gol Zielinki, per il resto prestazione ordinaria. (Dal 75’ Luperto 6: entrato per far rifiatare Ghoulam, si piazza sulla corsia sinistra offrendo una prestione sufficiente.)

Callejon 7: un gol ed un assist. Il binario destro con funziona alla perfezione.

Allan 6: in una gara dai ritmi blandi, si limita a fare il compitino. (Dal 59’ Diawara 5.5: in una gara tranquilla appare troppo irruento beccando un giallo evitabile.)

Ruiz 6: raddoppiato se non triplicato, non è straripante come al solito.

Zielinski 7: esterno di sinistra ma, di fatto, gioca a tutto campo. Manda letteralmente in tilt gli avversari con i suoi movimenti, segna un gol e ne sbaglia un altro.

Milik 6.5: lesto nel recuperare la palla sul primo gol, combatte, lotta e cerca il gol, senza fortuna.

Insigne 7: nella prima gara ufficiali con i gradi di capitano, prima sblocca la gara, poi da il là all’azione del raddoppio. (Dal 67’ Ounas 6: entra per far rifiatare il capitano, da qualche strappo che crea pericoli. Nel recupero sfiora il 4-1)

All. Ancelotti 6.5: sceglie il turnover minimo per chiudere la pratica subito. Missione compiuta anche se qualche calo di concentrazione è da evitare.