Nkoulou chiede scusa, il Toro lo reintegra in gruppo

Il francese e il club siglano la pace
14.09.2019 09:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Nkoulou
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Nkoulou

Pace fatta fra Nicolas Nkoulou e il Torino. Dopo la rottura alla vigilia della gara col Sassuolo, col difensore francese che aveva chiesto la cessione, e l'esclusione dalle gare successive, si ricompone la frattura. Il giocatore, con una lettera pubblicata sul sito dei granata, ha chiesto scusa: "Oggi arriva il momento di chiudere definitivamente questa polemica. La serie A ha ripreso il suo cammino e tutte le squadre sono gia' rientrate negli stadi. Al fine di riuscire a fare meglio della passata stagione dobbiamo essere uniti per il medesimo scopo. Dobbiamo essere concentrati per la stessa causa. Dobbiamo essere determinati per un solo obiettivo in modo tale che i tifosi siano orgogliosi di noi, scrivendo insieme una nuova pagina della storia del Torino. Pertanto ho deciso di lasciarmi alle spalle i momenti difficili di quest'estate per andare avanti senza esitazioni. Devo portare il mio mattone per la costruzione della casa perche' la competizione sara' dura. Per questo motivo e' necessario in primo luogo che io esprima le mie scuse se il mio comportamento e' stato male interpretato, se ha contrariato o offeso i tifosi, i compagni di squadra, l'allenatore, lo staff e i dirigenti del Torino. Mi dispiace, ma non era il mio intento".

Le scuse del difensore sono state accettate e Nkoulou tornera' da a disposizione dalla prossima settimana. "Preso atto delle parole e del ravvedimento di Nicolas Nkoulou, la societa' - d'intesa con il tecnico Walter Mazzarri - accetta le scuse del calciatore. Nkoulou, pertanto, tornera' ad allenarsi in gruppo con i compagni da martedi' 17 settembre", e' la risposta del Torino in una nota.