FOTO - Volpi e Poggi, storia di due figurine davvero...introvabili!

Ci si ricorda ancora delle due figurine mancanti...
 di Carlo Tagliagambe Twitter:   articolo letto 1687 volte
FOTO - Volpi e Poggi, storia di due figurine davvero...introvabili!

Sono stati l'incubo di tutti (o quasi) i ragazzini anni '90. E non stiamo parlando di memorabili gesta calcistici, bensì di semplici...figurine! Sergio Volpi e Paolino Poggi, sciaguratamente 'accoppiati' sebbene giocassero in squadre diverse (Bari e Udinese) semplicemente non si trovavano mai, creando più di un problema ai collezionisti...

Ma riavvolgiamo il nastro: siamo nella stagione 1997/98 quando la TOPPS, azienda produttrice di gomme da masticare, lancia la propria personalissima collezione di figurine allegate ai chewing-gum. Taglio minon, mini album in omaggio e tre mini figurine allegate ad ogni gomma. 

La notizia si diffonde (è proprio il caso di dirlo) di bocca in bocca e l'album è un successo. Peccato solo che ben presto sorga un grosso problema: nessuno riesce a trovare le figurine di Volpi e Poggi. Cominciano a nascere leggende, dicerie e persino teorie complottistiche, ma nulla: nonostante gli sforzi (anche economici) da parte dei genitori, i due desaparecidos proprio non ne vogliono sapere di farsi vedere. 

Ma cosa è successo? La spiegazione l'ha data la stessa società produttrice che, nel corso di una trasmissione televisiva, ha ammesso che -per un errore- le figurine in questione sono state stampate in tiratura limitata: non più di 100 esemplari. Una rarità assoluta, quindi. 

Peccato che quell'album -andato letteralmente a ruba- abbia fatto sognare migliaia di ragazzini che -a causa di quel grossolano errore- non hanno potuto completare il proprio album. E a qualcuno è venuto addirittura il dubbio che si trattasse di un errore voluto per attirare l'attenzione sulla marca in questione.

Fatto sta che ancora oggi se ne parla...