Auguri a… 18 Febbraio: Roberto Baggio

Il Divin Codino compie 52 anni.
18.02.2019 07:30 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Roby Baggio
Roby Baggio

Soprannominato Raffaello da Gianni Agnelli (che in seguito conierà un nomignolo simile per Alessandro Del Piero: Pinturicchio), è considerato uno dei migliori giocatori della storia del calcio mondiale. Occupa la 16ª posizione (primo italiano) nella speciale classifica dei migliori calciatori del XX secolo pubblicata da World Soccer, ed è stato inserito da Pelé nel FIFA 100, la lista dei 125 più grandi calciatori viventi divulgata il 4 marzo 2004. Nello stesso anno, è risultato 24º nell'UEFA Golden Jubilee Poll, un sondaggio web della UEFA condotto per celebrare i migliori calciatori d'Europadei cinquant'anni precedenti. Secondo un sondaggio web della FIFA è risultato quarto, dietro a Diego Armando Maradona, Pelé ed Eusébio, nella classifica del miglior calciatore del XX secolo.

Pur non avendo mai vinto la classifica dei marcatori, è il settimo realizzatore di sempre del campionato di Serie A con 205 gol, preceduto da Piola, Totti, Nordahl, Meazza, Altafini e Di Natale. È uno dei 6 calciatori (gli altri sono Giovanni Ferrari, Riccardo Toros, Eraldo Mancin, Alessandro Orlando e Andrea Pirlo) ad aver vinto due scudetti consecutivi con due differenti squadre in Italia.

In Nazionale conta 56 presenze e 27 gol, che lo collocano al quarto posto tra i realizzatori in maglia azzurra, a pari merito con Alessandro Del Piero. È l'unico calciatore italiano ad aver segnato in tre diverse edizioni dei Campionati del mondo (1990, 1994 e 1998). È stato vicecampione del Mondo nel 1994 e ha raggiunto il terzo posto ai Mondiali nel 1990. Nel 2002 è stato inserito nel FIFA World Cup Dream Team, selezione formata dai migliori undici giocatori della storia dei Mondiali.

A livello individuale, ha conseguito numerosi riconoscimenti, aggiudicandosi tra l'altro il Pallone d'oro 1993 (uno dei 5 italiani ad essere stato premiato con il Pallone d'oro assieme a Omar Sívori, Gianni Rivera, Paolo Rossi e Fabio Cannavaro), anno in cui è stato eletto anche FIFA World Player da una giuria composta dai commissari tecnici e dai capitani delle Nazionali di tutti i continenti. L'anno seguente è premiato da Don Bálon con il premio di miglior giocatore della CEE, nel 2001 gli viene assegnato il premio Scirea alla carriera, nel 2003 vince l'edizione inaugurale del Golden Foot e nel 2011 è introdotto nella Hall of Fame del calcio italiano.

Oggi Baggio compie 52 anni: tanti auguri Roby!