Auguri a... 18 Aprile: Arturo Di Napoli

L'ex attaccante di Palermo e Messina compie 45 anni..
18.04.2019 07:00 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Auguri a... 18 Aprile: Arturo Di Napoli

Cresciuto nelle giovanili dell'Inter, nel 1993 viene ceduto in prestito dal club nerazzurro all'Acireale, squadra di Serie B con cui disputa 21 incontri (segnando 1 gol). Tornato all'Inter, viene prestato al Gualdo in Serie C1, dove in 31 presenze mette a segno 10 reti nella stagione 1994-1995. Nel 1995 viene ceduto in comproprietà al Napoli, con cui esordisce nella massima categoria il 27 agosto 1995 alla prima giornata subentrando al 37' al posto di Alain Boghossian e mette a segno il suo primo gol in Serie A il 23 dicembre 1995 segnando il gol che accorciò le distanze in Sampdoria-Napoli poi terminata 2-2. A fine campionato colleziona 27 partite e 5 reti. Nella stagione successiva si divide tra i campani e l'Inter (che lo riscatta a gennaio), per un totale di 7 presenze senza reti.

Nelle due annate successive gioca in prestito al Vicenza (24 presenze impreziosite da 6 gol in Serie A) e all'Empoli, col quale retrocede in Serie B ma segna 11 reti in 25 partite nella stagione 1998-1999. Nella stagione 1999-2000viene ceduto definitivamente al Piacenza per 8 miliardi di lire, non riuscendo ad evitare la retrocessione in Serie B. Viene quindi ceduto al Venezia in cambio di Sergio Volpi: con i lagunari segna 16 gol nella stagione 2000-2001 e conquista la promozione in Serie A. Non riesce a ripetersi nella stagione successiva, in Serie A (una sola rete in 25 presenze), e nel 2002 viene acquistato dal Palermo, nell'ambito del passaggio di diversi giocatori e del presidente Maurizio Zamparini dalla società veneta a quella siciliana; con i rosanero mette a segno 8 reti nella serie cadetta, svincolandosi a fine stagione.

Nell'estate 2003, dopo un periodo in prova con la squadra turca del Beşiktaş,viene acquistato dal Messina, con cui gioca fino al 2007. Con i giallorossi ottiene la promozione in Serie A, grazie anche alle sue 19 realizzazioni, e nella stagione 2004-2005 è uno degli artefici del 7º posto della squadra siciliana, segnando 9 gol. Nella stagione 2005-2006 supera il suo record di reti in massima serie andando in gol 13 volte.

Oggi Di Napoli compie 45 anni: tanti auguri Arturo!