Auguri a... 17 Giugno: Zinho

L'ex nazionale verdeoro compie 52 anni.
17.06.2019 00:00 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Zinho
Zinho

Cresciuto nel Flamengo, Zinho debuttò nel 1986, quando ebbe l'opportunità di giocare in un centrocampo composto da Zico, Andrade e Leandro. Alla fine degli anni ottanta Zinho era uno dei pochi rimasti del gruppo che aveva vinto la Copa União 1987; insieme a Júnior guidò il club alla conquista della Copa do Brasil 1990, del Campeonato Carioca 1991 e del campionato di calcio brasiliano 1992.

Lasciato il Flamengo nel 1993, dopo sei anni nel club, Zinho giocò nel Palmeiras, e con il nuovo club partecipa alle vittoriose annate del 1993 e del 1994, in una squadra che aveva come punti di forza Roberto Carlos, Edmundoe Edílson.

Dopo il campionato del mondo 1994, Zinho andò a giocare in Giappone ma tre anni più tardi tornò in Brasile, nuovamente al Palmeiras. Con il club di San Paolo del Brasile vinse la Coppa Libertadores 1999. Trasferitosi al Grêmio prima e al Cruzeiro, vincendo la Copa do Brasil 2001, e il campionato di calcio brasiliano, uguagliando il record di campionati vinti detenuto da Andrade.

Nel 2004, a 36 anni, tornò al Flamengo, pensando di chiudervi la carriera. Vinto il Campeonato Carioca 2004, non rinnovò il contratto separandosi dai tifosi in occasione di un 4-1 subito dal Fluminense, nel quale segnò una rete. Dopo aver lasciato il club di Rio de Janeiro si trasferì al Nova Iguaçu, club della sua città natale. Alla fine del 2005 stava per chiudere la carriera, quando accettò l'offerta del Miami FC di andare a giocare negli Stati Uniti d'America. Dopo una stagione si ritirò dal calcio giocato e iniziò la carriera di allenatore.

Oggi Zinho compie 52 anni: tanti auguri!