Auguri a… 11 Febbraio: Fabrizio Lorieri

L'ex portiere di Toro e Roma compie 55 anni
11.02.2019 07:30 di Gabriele Cantella  articolo letto 313 volte
Lorieri
Lorieri

Cresciuto nell'Inter, esordisce nella stagione 1981-1982 in Serie C2 con la Sangiovannese, per poi passare in comproprietà al Prato l'anno successivo. Nel 1983 torna all'Inter come riserva di Walter Zenga, ma dopo una stagione senza scendere in campo si trasferisce sempre in comproprietà al Piacenza in Serie C1: con gli emiliani disputa una stagione da titolare, perdendo la Serie B dopo lo spareggio contro il Lanerossi Vicenza.

Dopo un'altra stagione senza presenze nell'Inter viene ceduto al Torino. Con la squadra piemontese gioca tre campionati di Serie A dal 1986 al 1989, disputandone da titolare inamovibile solo uno (1987-1988) e subendo, nelle restanti stagioni, la concorrenza di portieri di riserva quali Renato Copparoni e Luca Marchegiani. Nella stagione 1988-1989 il rapporto con il club granata si incrina definitivamente e dopo la retrocessione si trasferisce all'Ascoli, dove rimane per quattro stagioni (due in Serie A e due in Serie B).

Nel 1993 approda alla Roma per 4 miliardi di lire; con i giallorossi colleziona 20 presenze nella prima stagione e 2 nella seconda in Serie A (debutto il 29 agosto 1993 in Genoa-Roma 2-0).

Nel 1995 viene ceduto al Lecce, in Serie C1, con cui ottiene due promozioni consecutive (dalla C1 alla B e dalla B alla A). Nella stagione 1997-1998 è titolare in Serie A con il Lecce, che però retrocede. Nella stagione 1998-1999, in Serie B, conquista nuovamente la promozione in massima divisione con i salentini.

Nel novembre 1999, non rientrando nei piani della società, viene acquistato dalla Salernitana, in cui milita per una stagione prima di passare al Genoa in cambio di Salvatore Soviero. Dopo una parentesi allo Spezia, passa al Cuoiopelli Cappiano Romaiano, in Serie C2, dove chiude la carriera.

Oggi Lorieri compie 55 anni: tanti auguri Fabrizio!