17 Maggio 2006, Belletti uomo della Provvidenza: il brasiliano entra e segna, Barca campione d'Europa!

Un gol del terziono brasiliano regala al Barcellona la sua seconda coppa dei campioni.
20.06.2019 10:00 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Belletti segna
Belletti segna

Parigi, 17 Maggio 2006. Il Barcellona è sotto di un gol, Rijkaard corre ai ripari e manda in campo Belletti al posto di Oleguer. Un terzino per un altro, tatticamente cambia poco, anzi nulla. Chi si aspettava l'ingresso di un attaccante rimane spiazzato, ma la mossa del tecnico olandese si rivelerà azzeccata. A pareggiare l'iniziale vantaggio dell'Arsenal con Campbell ci pensa Eto'o, il gol-partita lo firmerà proprio Belletti con un diagonale da posizione defilata che fa passare il pallone sotto le gambe di Almunia e regala ai blaugrana la coppa dalle grandi orecchie.