Se lo dice Lei - Perché non chiudere prima il mercato? Sinisa, sei tu il vincitore

Il punto sulla serie A a firma di Ilenia De Sena
26.08.2019 00:10 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Sinisa Mihajlovic
© foto di www.imagephotoagency.it
Sinisa Mihajlovic

Il campionato è cominciato ma il mercato non è ancora chiuso. Credo non sia ”bello” aver iniziato il campionato ed essere ancora in pieno mercato! E per di più con dei possibili colpi importantissimi da fare. Molto più intelligente invece la scelta del  campionato inglese: finisce prima dell'inizio del campionato. Severo ma giusto! Detto questo entriamo nel vivo delle trattative: 

Juventus 
Il mercato bloccato nelle cessioni per la Juve crea problemi anche alle altre Big del campionato come Inter e Roma.  
Dunque l’obiettivo di questi ultimi dieci giorni è sempre sfoltire la rosa. Perin probabilmente rimarrà , come ha confermato anche Paratici, dopo essere stato respinto da Benfica, Porto, Monaco, e Aston Villa ; Marko Pjaca, rientrato dal prestito alla Fiorentina sarà anche lui difficilmente ceduto. Entrambi hanno 8 milioni di euro lordi d'ingaggio e dunque la situazione potrebbe essere rimandata a gennaio. Sfuma Juan Miranda, corteggiato dai bianconeri, che ormai è vicino allo Schalke. Situazione Dybala: di sicuro, se il Psg non perde di vista la Joya, la Juventus non molla Mauro Icardi, il quale continua a prendere tempo con le altre squadre. Praticamente la Juve in questo momento ha due formazioni top con le rispettive panchine importanti... Veramente una situazione imbarazzante visto che hanno sempre dichiarato che dovevano fare cassa...

Per quanto riguardo l’Inter 
L’interesse per Milinkovic-Savic c’è sempre ma dopo che la Lazio ha richiesto settanta milioni per lui, forse si sposterà il mirino su qualcun altro, come biasimare la società ! La trattativa di Dalbert alla Fiorentina prosegue: il giocatore ha manifestato segnali di apertura chiedendo ancora tempo per riflettere e dare una risposta definitiva. Continua il corteggiamento dell’Inter per Sanchez e vorrebbe chiudere l’affare nel giro di poco tempo, soltanto accettare di pagargli uno stipendio da 5 milioni risolverebbe tutto. Ad Antonio Conte in conferenza stampa è stato chiesto anche di Mauro Icardi, rimasto senza numero, e il tecnico con grande eleganza ha risposto: "Io ho grande rispetto nei confronti di tutti, ma da parte mia non c'è alcuna turbativa. Stiamo lavorando in maniera seria, sapete benissimo quale linea è stata presa nei confronti del giocatore ma da parte mia non c'è alcuna turbativa".

Milan 
Nella Milano rossonera Suso è al centro del progetto. Ad André Silva, che invece sembrava un partente viste le sue potenzialità mai esplose, è stata data fiducia dalla società e ha molta speranza di rimanere, esploderà questa volta? I rossoneri potrebbero anche provare a fare un colpo a sorpresa, forse a centrocampo, ma questo avverrebbe solo grazie ai soldi ricavati dall'eventuale cessione di Andrè Silva... Ed ora sembra più fantacalcio che realtà!
Laxalt che non è stato in grado di meritarsi fino in fondo i colori di questa squadra non ha ancora accettato la proposta dell’Atalanta, una buona uscita sbloccherebbe con più facilità l’affare. La trattativa di Kessie al Monaco si è raffreddata ed ora Calhanoglu è entrato nel mirino del Torino.

Napoli
La Fiorentina, a pochi giorni dalla fine del mercato, inizia il suo corteggiamento per Chiriches... approderanno a nozze ?  L’offerta iniziale era di 8 milioni di euro più 2 di bonus ma i partenopei vogliono 15. L’ultima offerta comunque è stata di 12! La pista Tonelli non è tramontata ma rimane più statica. Il Napoli non si arrende per James Rodriguez e lo tiene sempre sotto traccia nonostante sembri essere ormai un punto fermo di Zinedine Zidane.
Questione Icardi: I partenopei inoltre sono gli unici che abbiano seriamente presentato una proposta economica all’Inter di 65 milioni ma rimangono comunque in religiosa attesa.

La Roma invece è alla ricerca di un difensore da inserire in rosa. I nomi sono quelli di Lovren del Liverpool e Mustafi, ex Sampdoria in forza all'Arsenal... Ma ci si rifà vivi per Nkoulou. Su di lui c’è un forte interesse: Costa 20 milioni. Defrel è a un passo dall’addio . Inoltre alla Roma è stato offerto Stuani : l’affare sarebbe possibile solo se partisse Schick. A Trigoria c’è un ritorno di fiamma per De Paul... Kalinic ha dato il suo si alla società giallorossa ma il mercato al momento rimane bloccato per un gioco stile “domino”!

Rimaniamo in attesa di ulteriori sviluppi, consapevoli che manca poco alla fine del mercato e quando il tempo stringe tutti hanno più fretta di portare a casa il più possibile in termini di denaro e giocatori !

Ma c’è una splendida notizia dell'ultima ora: Mihajlovic in panchina col Bologna a Verona...Un grande in bocca al lupo!


Ilenia De Sena