Se lo dice Lei - Juve regina d’inverno! Conte: c’è posta per te!

Il punto sul girone di andata a firma di Ilenia De Sena
15.01.2020 13:34 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Juve a Roma
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Juve a Roma

Ultima giornata del girone d’andata che decreta definitivamente i campioni d’inverno: la Juventus . 

Nel big match domenicale si sono incontrate Roma e Juventus nella capitale: partita che ha purtroppo inscenato non solo grandi azioni da campioni ma anche infortuni gravi come quelli di Nicolò Zaniolo e Demiral. Nonostante questo la Juve vince grazie a una rete proprio dell’infortunato nei primi minuti di gioco e poi grazie a un calcio di rigore calciato da “codino” Cristiano Ronaldo, a segno da 7 partite consecutive. Uno dei problemi su cui dovranno lavorare i bianconeri per fare il salto di qualità è la gestione: dopo il vantaggio è importante sapere amministrare bene tutte le energie sia mentali che fisiche per non permettere agli avversari, di qualsiasi tipo essi siano, di prendere il sopravvento. Non manca molto al ritorno della Champions, che sarà a febbraio. Ora però si attende con ansia il ritorno di Chiellini visto l’infortunio di Demiral. 

La prima serata del sabato sera, insieme a “C’è Posta Per Te”, è stata invece di Conte e Gasperini: un match che si prospettava ricco di gol ma che è finito con un semplice pareggio da 1-1. Ma mister Conte ha già una spiegazione in tasca parlando con quel suo tono un po’ polemico e dicendo di avere una rosa troppo corta e risicata e che pesa giocare con 4 assenti. Lui comunque è soddisfatto della squadra e afferma che non potrebbe chiedere di meglio dai suoi. Insomma fa capire che lui vorrebbe dei rinforzi ma che la società la vede in maniera differente. 

Il turno si apre con la rete in Cagliari-Milan di Leao prima e Zlatan Ibrahimovic poi, milanisti euforici, Pioli torna a casa con i 3 punti in tasca e finalmente iniziano a vedersi risvolti positivi come confermato anche da Pioli nel post partita: “siamo stati più efficaci e concreti. La presenza di Ibra dà un punto di riferimento importante. Serve tempo per migliorare ancora. Vittoria meritata e importante per uscire da un momento delicato su in campo difficile».;
poi è la volta del Napoli che all’Olimpico invece si fa strappare la vittoria da Ciro Immobile nel finale, su errore di Ospina. Una buona prova per gli azzurri, ma arriva la seconda sconfitta di fila, i problemi non sembrano ancora trovare la quadra giusta. L’allenatore della grinta per eccellenza non ha ancora scosso per bene l’ambiente, ma ha tutta questa stagione da finire per dimostrare quanto vale la sua squadra.

La Roma invece incassa la seconda sconfitta interna di fila e non solo si è fatta raggiungere al 4° posto dall'Atalanta ma ha anche perso per un serio infortunio Zaniolo (stagione finita e Europei a fortissimo rischio) e in più ha incassato due gialli pesanti che costeranno l'assenza di Florenzi e Kolarov contro il Genoa... di male in peggio. 

Siamo pronti per il resto della stagione sportiva che vedrà Inter e Juventus battersi come mai prima d’ora. Finalmente un po’ di rivalità in campionato per la lotta scudetto .

Buon girone di ritorno 
Al prossimo turno 
Ilenia De Sena