Rivaldo, che bordata: "Triste che la 10 del Brasile vada a Paquetà"

L'extraterrestre non lusinghiero sul milanista
17.11.2019 08:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Rivaldo
Rivaldo

"Ho visto la partita tra Brasile e Argentina ed è stato molto triste vedere cosa è successo alla maglia n.10: l'hanno data Paquetá. Una maglia che è rispettata in tutto il mondo. Questa maglia non si può immaginare in panchina e tantomeno sostituita a metà tempo, perché è la maglia che il mondo conosce e rispetta, perché è stata indossata e onorata da Pelé, Rivelino, Zico, Rivaldo, Kaka', Ronaldinho, Neymar". E' il duro post di Rivaldo su Instragam, che attacca la decisione del ct della Selecao, Tite, di affidare la maglia n.10 al milanista. "Il giocatore non è da biasimare, ma lo staff tecnico si, perché conosce il peso di questa maglia e anche quello potrebbe rappresentare per un 22enne che può avere un grande futuro con la squadra brasiliana - prosegue il post del campione del mondo 2002 -. Proprio come l'allenatore voleva proteggere Rodrygo, che sta giocando molto bene nel Real Madrid, per questa partita, avrebbe potuto proteggere Paquetà, impedendogli di giocare con quella maglia".