Pioli: "Lo 0-5 di Bergamo è una ferita che sanguina"

Il tecnico del Milan carica i suoi giocatori
06.01.2020 08:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Stefano Pioli
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Stefano Pioli

 Lo 0-5 contro l'Atalanta "è una ferita che sanguina" per Stefano Pioli, "una macchia che rimane" e di cui sono "tutti responsabili". Il tecnico del Milan, alla vigilia della gara contro la Sampdoria, non dimentica la clamorosa sconfitta di Bergamo e chiede una pronta reazione: "Abbiamo fatto una pessima figura ma abbiamo la possibilità di fare meglio. Mi aspetto determinazione domani e voglia di ribaltare la situazione, abbiamo 21 partite per rimediare. Ho apprezzato quanto fatto dalla società, un intervento immediato, deciso e importante". Boban ha infatti definito la sconfitta "orrenda" e "inaccettabile"