Parla Leao: "Ibra è come un fratello maggiore"

Il portoghese commenta l'arrivo di Ibra
10.01.2020 08:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Fonte: ANSA
Rafael Leao
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Rafael Leao

"Ibrahimovic è come un fratello maggiore. Da quando è arrivato ha iniziato a parlare con me, dandomi consigli su come migliorare, su come stare in area. Per me è una gran cosa, perché lui è un grande giocatore e voglio imparare il più possibile con lui accanto. Penso ci aiuterà a cambiare le cose, a vincere le partite, perché con lui aumentano le chance di successo". Lo dice Rafael Leao, in un'intervista a Sky. "Siamo il Milan - aggiunge Leao -, dobbiamo tornare in Champions League o in Europa League perché il club merita questo. In questo periodo non gioco molto, ma Pioli è un buon allenatore e mi sta dando molta fiducia in me stesso. Quando mi metterà in campo gli farò vedere cosa sono in grado di fare".

Leao è stato provato titolare nell'allenamento odierno, proprio al fianco di Ibrahimovic in un inedito 4-4-2: "Posso giocare in tutti i ruoli in attacco, centravanti o esterno. Preferisco centravanti, perché così mio muovo più nei pressi dell'area e ho più chance di fare gol. In allenamento ho provato sia con Ibra che con Piatek. Abbiamo fatto bene insieme, ci troviamo bene e ci capiamo. Non so se giocheremo così ma se il mister opterà per le due punte forse avremo più occasioni di segnare"