Mirabelli ammette: "Donnarumma via? Se arriva l'offerta giusta..."

Il ds rossonero apre alla cessione del portiere
15.05.2018 08:00 di Redazione Calcissimo  articolo letto 28 volte
Donnarumma
Donnarumma

"Non abbiamo messo in preventivo di dar via Donnarumma, ci auguriamo resti. Vogliamo pero' giocatori che partecipino al nostro progetto, per aprire un ciclo nei prossimi anni: siamo il Milan, vogliamo migliorare la squadra non smantellarla. Stiamo costruendo un Milan importante che si fara' valere per i prossimi anni". Il direttore sportivo del Milan, Massimiliano Mirabelli, parla cosi' di Gianluigi Donnarumma, il giovane portiere rossonero finito nell'occhio del ciclone per le 'papere' inanellate nelle ultime due giornate di campionato. "Dobbiamo pensare che Donnarumma e' un patrimonio importante e assoluto del nostro Milan e del calcio italiano - spiega a Skysport24 il dirigente dei rossoneri, che si sono gia' assicurati per la prossima stagione lo spagnolo Reina - Per lui, come per tutti, valgono due regole: la volonta' di andare via e l'offerta di un club che soddisfi le nostre esigenze. Gigio pero' non e' mai venuto da noi per dirci di voler andare via: e' giovane e vale tantissimo, e' un giocatore di assoluto valore". Mirabelli non entra poi in possibili operazioni di mercato, come quella che vorrebbe Belotti nel mirino del 'Diavolo': "Non parliamo di calciatori di altre squadre, dobbiamo concludere la nostra corsa: domenica giocheremo la nostra 57esima gara, siamo quelli che abbiamo giocato piu' di tutti. Dobbiamo pensare solo a chiudere al sesto posto, poi avremo le idee chiare sul da farsi assieme a Gattuso".