Fassone ammette: "E' vero, Yonghong Li voleva CR7!"

L'ex ad torna a parlare e rivela la clamorosa indiscrezione di mercato
21.11.2018 08:00 di Redazione Calcissimo  articolo letto 28 volte
Cinesi del Milan
Cinesi del Milan

"È vero, Yonghong Li voleva Cristiano Ronaldo al Milan". La conferma arriva dall'ex amministratore delegato rossonero Marco Fassone che è tornato a parlare per la prima volta in un'intervista al Sole 24 Ore dopo il passaggio di proprietà che ha portato la società dalle mani dei cinesi a quelle del fondo americano Elliott: "Mr Li voleva CR7 in rossonero perché riteneva che avesse una grande forza sul mercato cinese - ha spiegato Fassone -. Il giocatore voleva andarsene da Madrid. Ci siamo visti nel luglio 2017 con il suo procuratore Mendes, per verificare i costi e la disponibilità del giocatori. Poi lo convinsi a lasciar perdere il sogno: Ronaldo costava troppo"