Cutrone-Milan, ecco l'addio: "Sarò sempre rossonero, è stato un onore immenso"

L'attaccante si congeda dai rossoneri
31.07.2019 08:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Cutrone
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Cutrone

Una citazione di Coez (''volevo dirti tante cose, ma non so da dove iniziare'') per salutare il Milan. E' la via scelta da Patrick Cutrone che si congeda dopo 12 anni con un sentito post su Instagram e uno slogan: ''Rossonero, in campo e nella vita''. Cutrone, passato oggi al Wolverhampton, ''ringrazia tutti'' e in particolare i tifosi, a cui manda un forte abbraccio virtuale: ''Per sempre nel mio cuore: mi avete fatto sentire amato in ogni momento. Per me lasciare un ricordo nel vostro cuore è la vittoria più bella''. Cutrone ''augura il meglio alla società che ama, ai compagni e ai tifosi'' e ricorda i suoi inizi con un velo di commozione: ''Caro Milan... è così. Mi hai accolto a 8 anni, ero un bambino che sognava di fare gol a San Siro. Adesso sono cresciuto come calciatore e come uomo. Rossonero, in campo e nella vita. Un onore immenso''.