Biglia spera nel rinnovo: "Vorrei rimanere al Milan a lungo"

L'argentino carico per la nuova stagione
13.09.2018 08:00 di Redazione Calcissimo  articolo letto 17 volte
Biglia
Biglia

"Juve imbattibile? Noi dobbiamo guardare a noi stessi e, come dice il mister, alzare l'asticella. L'obiettivo e' la Champions, deve esserlo se vogliamo riportare il Milan dove merita". Lucas Biglia, oggi a Casa Milan per l'inaugurazione del ristorante rossonero Bistrot Fourghetti, non nasconde le ambizioni della banda Gattusa. "C'e' un campionato fino a marzo e un altro da marzo a maggio, speriamo di essere a marzo fra le prime 4 e poi vediamo". Biglia sembra insostituibile nello scacchiere di Gattuso sebbene l'argentino, che ha rinunciato alla nazionale ("dopo il Mondiale ho deciso di concentrarmi al 100% sul Milan, che mi ha sostenuto nei momenti difficili e l'unico modo per ringraziarlo e' lavorare e dare il massimo in ogni partita"), non e' ancora al meglio. "Devo ringraziare tanto il mister e il suo staff per il sostegno - continua Biglia ai microfoni di Sky Sport - Vengo da due mesi un po' duri, con un infortunio che quasi mi faceva perdere il Mondiale dove comunque non ero al meglio. Poi mi sono messo a disposizione di uno specialista per mettere a posto la schiena e sono venuto qui a lavorare nella maniera migliore. Ho giocato solo due partite oltre ai 60' col Real ma a poco a poco tornero' al meglio".