Sarri tira le orecchie alla Juve: "Troppo leggeri e superficiali"

Il tecnico commenta il pari di Lecce
27.10.2019 08:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Fonte: ANSA
Sarri
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Sarri

"Dovevamo essere più attenti dopo il nostro gol, abbiamo fatto comunque una buona gara, non mi è piaciuta la gestione del vantaggio, non siamo stati lucidi in zona gol, forse siamo stati troppo leggeri, e superficiali nella gestione delle nostre azioni pericolose". Maurizio Sarri, intervistato da Sky nel dopopartita di Lecce-Juventus, non è del tutto soddisfatto dal risultato della sua squadra. "Ronaldo? Cristiano era stanco mentalmente, portarlo in panchina non gli consentiva di recuperare - dice ancora il tecnico della Juve -. Era giusto dargli un turno di riposo, ora dobbiamo andare oltre.
De Ligt? Sul suo fallo di mano di oggi, direi che il movimento del braccio mi sembra naturale. Con le nuove regole per il difensore evitare certe cose è quasi impossibile".