Samp-Juve 2-0, le pagelle bianconere: Pinsoglio fantozziano, Dybala dov’era?

Male Rugani, Bentancur positivo...
26.05.2019 19:53 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Pagelle Juve
Pagelle Juve

JUVENTUS (4-4-2)

PINSOGLIO: ridicolo sulla ciabattata di Defrel che lo manda al bar, facendogli fare una figura da peracottaro! Immobile sulla punizione di Caprari, ma lì non ci sarebbe arrivato neanche Superman! VOTO 4,5

CACERES: attento e ordinato nell’antico ruolo di laterale destro. VOTO 6

RUGANI: si genuflette ai piedi di Defrel che lo mette a sedere e beffa Pinsoglio! VOTO 5

CHIELLINI: ordinaria amministrazione. VOTO 6

Dal 65’ BONUCCI: si lascia disorientare da Defrel, che mette a sedere anche Rugani e spiazza Pinsoglio con una ciabattata di grande efficacia. VOTO 5

DE SCIGLIO: più inutile del solito, impalpabile! Tempo di fare le valigie e accasarsi altrove! VOTO 4

CUADRADO: sbaglia sempre l’ultima scelta, temporeggia quando dovrebbe velocizzare l’azione, si libera frettolosamente del pallone quando invece dovrebbe tenerlo. Ha fatto il suo tempo, cercasi acquirenti! VOTO 5

EMRE CAN: scherma la difesa, lasciando quasi sempre a Bentancur il compito di impostare l’azione. VOTO 6

Dal 58’ PORTANOVA: ottimo il suo impatto sul match, entra senza paura e con grande personalità, mostrando fin da subito di cosa è capace! VOTO 6,5

BENTANCUR: bene in entrambe le fasi, con personalità e autorevolezza. VOTO 6,5

PEREIRA: lascia intravedere buone doti tecniche e caratteriali, sfiora il gol con una gran conclusione dalla distanza che fa tremare Rafael! VOTO 6

Dal 74’ NICOLUSSI: S.V.

DYBALA: ennesima prova deludente di una stagione da dimenticare il più in fretta possibile! VOTO 4

KEAN: vorrebbe palla in profondità, ma i suoi compagni oggi quasi mai lo assecondano. E infatti, alla prima occasione in cui lo pescano in verticale, lui fa gol, anche se viene annullato per un fuorigioco millimetrico. VOTO 5,5

ALL. ALLEGRI: addio Max, grazie di tutto e tante care cose! Comunque vincere almeno una partita dal 20 aprile ad oggi non pareva impresa titanica, eppure... VOTO 5