Rugani e Caceres esilaranti: fanno ridere più di Ficarra e Picone, ma per la Juve c'è da piangere e poco da stare... Allegri!

Mandzukic più masochista di Tafazzi, quello che si prendeva a bottigliate sugli zebedei!
03.02.2019 19:20 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Ficarra-Picone, Caceres-Rugani
Ficarra-Picone, Caceres-Rugani

Nel buio della mia camera da letto, ho fissato tutta la notte il soffitto con gli occhi a palla! Non vedevo un tubo, dalla finestra serrata non filtrava un filo di luce, ma non c'era bisogno di luce per rivedere il film di Juventus-Parma... Un film horror, degno del miglior Dario Argento. Anzi, un film comico, roba che in confronto Ficarra e Picone non fanno ridere! C'è chi fa più ridere di loro: Rugani e Caceres, esilaranti come Jim Carrey e Jeff Daniels in 'Scemo e più Scemo'! Vedendoli arrancare alla disperata dietro ad Inglese e Gervinho, mica Messi e Neymar, puoi anche crepare dalle risate! Non riuscirebbero a tappare un buco neppure col Saratoga, il silicone sigillante! Se siete degli aspiranti barzellettieri alla ricerca di storielle divertenti per partecipare ad una nuova edizione di 'La Sal l'Ultima?' 'Scemo e più Scemo', pardon Rugani e Caceres, sono quello che fa per voi! Una volta erano le barzellette sui Carabinieri a far ridere a crepapelle, oggi al posto dei 'Caramba' potete metterci Rugani e Caceres e il gioco è fatto: risate a volontà! Ridono le avversarie della Juventus, piangono i tifosi bianconeri al pensiero che 'Scemo e più Scemo' possano scendere in campo al Wanda Metropolitano contro Griezmann e Morata! A proposito di comicità irresistibile, ricordate Tafazzi, quello che si prendeva a bottigliate sugli zebedei? Beh, se vi faceva ridere lui, sicuramente vi avrà fatto ridere decisamente di più il Tafazzi croato, Mario Mandzukic, che a una manciata di secondi dal triplice fischio, invece di tenere palla all'altezza della bandierina del corner o di spazzarla fuori dallo Stadium, la scodella all'interno della propria area di rigore, regalandola all'indemoniato Inglese, che la serve su un piatto d'argento all'accorrente Gervinho, il quale col piatto, quello destro, la scaraventa in rete piegando le mani al povero Perin! Più esilarante di un cinepanettone con Boldi e De Sica! Chissà che De Laurentiis non faccia un'offerta cumulativa per il Mattatore croato e per 'Scemo e più Scemo', non per rinforzare il Napoli però, ma per farne i protagonisti del prossimo film di Natale! Sai che incassi al botteghino...