La Juve prende troppi gol, ma Sarri non si preoccupa...

Il tecnico bianconero svela anche la ragione dell’assenza di CR7 contro i coreani...
27.07.2019 09:03 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Sarri
Sarri

Un 3-3 pirotecnico, con tanti giovani in campo, qualche errore di troppo, ma anche discrete giocate. Non era dall'ultima sfida della Tourne'e estiva in Asia contro il Team K-League che Maurizio Sarriaspettava indicazioni importanti ed e' per questo che prima di dare giudizi sulla sua Juve, aspettera' altri tipi di risposte. "In questo momento non si possono ancora fare bilanci, abbiamo tanti giocatori a casa. Questa sera abbiamo dato spazio ai giovani, che erano pronti - ha spiegato il tecnico bianconero dopo la gara di Seul -. Adesso, per 10 giorni ci possiamo allenare senza partite e possiamo fare una buona preparazione". Nel 3-3 di oggi il grande assente e' stato Cristiano Ronaldo, seduto in panchina dall'inizio alla fine. "Era previsto che giocasse meno, ma oggi gli ho parlato, ed era molto affaticato, quindi abbiamo deciso di tenerlo a riposo", taglia corto Sarri che conclude elogiando i sudcoreani. "Abbiamo giocato in un bellissimo stadio, con un grande pubblico e un manto erboso perfetto", conclude Sarri che oggi ha dato spazio, tra gli altri, a Simone Muratore, autore del primo gol bianconero.