Juve, Rabiot verso il cambio di ruolo?

Contro l'Udinese l'ex PSG in versione play?
12.12.2019 10:00 di Gabriele Cantella   Vedi letture
Rabiot
Rabiot

Di mamma ce n’è una sola e per tutti i figli maschi ha sempre ragione, con buona pace delle nuore, che non possono far altro che rassegnarsi e ingoiare il rospo! Quella di Rabiot però, almeno su una cosa, ha torto…

Si narra che mamma Veronique pretendesse che il figlio venisse schierato da mezzala sinistra e che, a scanso di equivoci, avesse addirittura chiesto alla dirigenza del PSG di inserire una clausola apposita nel rinnovo di contratto mai firmato da Adrien… Mai regista, insomma, eppure Rabiot quel ruolo lo ha già ricoperto in passato e possiede le caratteristiche tecniche per interpretarlo al meglio, alla faccia del parere di mammina! 

Visione di gioco, abilità nel palleggio e lancio lungo fanno di Rabiot il perfetto vice Pjanic, come testimoniato dal gol che il Duca francese segnò al Real Madrid con la maglia del PSG ormai due stagioni fa: partendo in posizione centrale Adrien si inserisce alla perfezione tra Modric e Isco, pronto a raccogliere l’assist di tacco di Neymar per battere Navas col piatto destro! 

Le uscite più convincenti di Rabiot in maglia bianconera rimangono ad oggi quelle risalenti al precampionato estivo, quando Sarri lo aveva schierato da vertice basso davanti alla difesa ed è qui che domani a Leverkusen l’ex PSG potrebbe tornare a giostrare vista la contemporanea assenza di Pjanic e Bentancur… 

Dovesse funzionare l’esperimento obbligato che Sarri dovrà azzardare domani alla Bayer Arena, la riconversione di Rabiot in playmaker potrebbe segnare la svolta per il Duca francese, mamma Veronique permettendo, s’intende…