Emre Can ci ripensa: "Sarò sempre grato alla Juve"

Il tedesco si scusa per lo sfogo
05.09.2019 08:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Emre Can
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Emre Can

"Saro' sempre grato alla Juventus e al modo in cui mi hanno supportato e sostenuto da quando faccio parte del club, in particolare durante il periodo della mia malattia. Per rispetto nei confronti della Juventus e dei miei compagni di squadra, il cui successo e' sempre stata la mia prima priorita', non diro' altro e continuero' a combattere in campo". Con questo tweet il centrocampista della Juventus, Emre Can, tenta di abbassare i toni dopo le polemiche delle ultime ore per la sua esclusione dalla lista dei bianconeri per la fase a gironi di Champions League. Il nazionale tedesco, dal ritiro della Germania, aveva commentato la scelta del tecnico Maurizio Sarri dicendosi "arrabbiato, soprattutto perche' la scorsa settimana mi era stato promesso qualcosa di diverso".