Dybala sì, Dybala no...

Il nostro Gianluca Drammis analizza pro e contro del possibile scambio Dybala-Lukaku...
04.08.2019 18:32 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Dybala
Dybala

#Dybalanonsitocca è diventato uno dei trend topic in gergo “Twitteriano”, ma la Joya può ancora servire o no alla causa bianconera? 

Il numero 10 sta letteralmente spaccando la tifoseria ed anche l’ipotesi di scambio con Lukaku ha creato molti malumori tra i tifosi bianconeri. 

Cerchiamo di capire, in maniera obiettiva perché Dybala si e perché Dybala no:

Dybala si: 

Rappresenta la juventinità, ha manifestato più volte il suo amore per i colori; 

Non può essere quel giocatore così brutto visto nell’ultimo periodo di gestione Allegri; 

Può rappresentare il Mertens della gestione Sarri;

È integrato nel gruppo e amato da diversi componenti (Buffon su tutti);

Da “falso nueve” potrebbe diventare un valore aggiunto.

Dybala no:

La Juve ha bisogno di fare plusvalenza e lui è il giocatore in questo momento più adatto (pagato 40 e venduto vicino ai 100);

L’equivoco tattico nel quale è caduto può rappresentare l’aspetto negativo della sua collocazione: punta o trequartista?

Si parla di una cattiva attività al di fuori del campo di gioco, sarà vero? 

Permetterebbe l’arrivo di Lukaku, punta che in questo momento viene ritenuta più adatta per il gioco di Sarri.

Cercati di analizzare gli aspetti positivi e negativi sulla bilancia, voi cosa fareste?

Gianluca Drammis