Cancelo prima era un fenomeno, adesso è strapagato! Higuain prima era bollito e con la panza, ora è meglio di Van Basten! Come mai...?

Come cambiano in fretta i giudizi a seconda che un calciatore vesta oppure svesta la maglia bianconera...
10.10.2018 16:27 di Gabriele Cantella  articolo letto 2666 volte
Higuain e Cancelo
Higuain e Cancelo

Quattro gol in cinque partite di campionato col Milan rappresentano un bel biglietto da visita per Higuain, proclamato da giornalisti, tifosi e addetti ai lavori miglior attaccante della Serie A per distacco!

Chissà perché, però, cotanto fenomeno davanti al quale stropicciarsi gli occhi veniva bollato, appena due mesi fa, come ex campione ormai bollito, che la Juve aveva strapagato e che difficilmente sarebbe riuscita a piazzare altrove senza iscrivere una minusvalenza monstre a bilancio...

Quante gliene hanno urlate contro al povero Gonzalo: pachiderma con la panza, top player soltanto presunto, dal carattere fragile, mai decisivo in Europa!

Qualcosa non torna... Anzi, no, torna tutto! Che maglia vestiva infatti il Pipita sono alla stagione scorsa? Quella della Juventus... E allora tutto si spiega, a buon intenditor...

Per coloro che si fossero persi le puntate precedenti, ecco un breve riassunto: Higuain approda in bianconero nell'estate 2016 per la cifra record di 94 milioni di euro, il prezzo della clausola rescissoria inserita nel suo contratto col Napoli...

L'argentino è reduce da una stagione fantastica, impreziosita da ben 36 reti in 35 partite di campionato, record assoluto di marcature in Serie A, ma per molti l'affare lo ha fatto De Laurentiis, abile ad incassare quasi 100 milioni per un calciatore vicino ai trent'anni...

In sintesi, la Juventus lo avrebbe strapagato, a maggior ragione alla luce della dolorosa finale di Champions a Cardiff, in cui il Pipita non vede mai la biglia! La seconda annata di Gonzalo a Torino conferma l'azzardo economico del club bianconero, che dopo l'avvento di CR7 cerca acquirenti per l'argentino...

Acquirenti che latitano, perché non ci sono società disposte a spendere dai 60 milioni in su per un attaccante a fine corsa, che ha ormai scollinato i trenta!

Il Chelsea lo scarta, il PSG non se lo fila di striscio e la Juve rischia di doverselo tenere, ma ecco che dal nulla spunta il Milan e di colpo Higuain torna ad essere il centravanti più forte in circolazione, che i bianconeri, polli, regalano ai rivali di sempre, rinforzando una diretta concorrente (non si sa però diretta perché, visti gli attuali 12 punti di distacco in classifica)!

Stesso discorso, al contrario, per Joao Cancelo, secondo gli interisti il nuovo Maicon con la maglia nerazzurra addosso nella passata stagione e adesso modesto terzino strapagato dai polli juventini, doppiamente polli dal momento che hanno regalato alla Beneamata il Cabrini Nero, al secolo Asamoah!

Come cambiano in fretta i giudizi a seconda che un calciatore vesta oppure svesta la maglia bianconera...