Benatia non dimentica la Juve: "Può farcela contro l'Atletico"

Il marocchino rivolge un pensiero ai bianconeri
05.03.2019 09:00 di Redazione Calcissimo   Vedi letture
Benatia
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Benatia

Ha lasciato la Juve perché con Allegri non giocava e "questo mi bruciava dentro", ma dal Qatar fa il tifo per i bianconeri nella corsa alla Champions. "L'Atletico è' una squadra difficile da affrontare, molto - dice il difensore marocchino a Skysport -. Giocano poco e cercano di sfruttare solo i tuoi errori. Poi sono pericolosi su palla inattiva come si è visto all'andata. Secondo me, per la qualità che ha, la Juve poteva fare molto meglio, penso a giocatori come Pjanic, Dybala, Ronaldo, Douglas Costa. Da tifoso quale sono adesso, mi aspettavo che facesse la partita. Detto questo la Juve non è finita, ha la qualità per passare il turno e per andare in finale". Solo elogi per Ronaldo: "Quando lo guardi in allenamento, capisci che è un campione sotto tutti i punti di vista. Lavora più di ogni altro giocatore, una vera macchina da guerra".